Mercoledì, 26 Settembre 2012 16:07

Gioventu' in Azione In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Vota)

giovani-europa.jpgManagerZen Calabria ha presentato un progetto nell’ambito del programma europeo Gioventù in Azione 2007 - 2013

 


Managerzen Calabria ha presentato un progetto nell’ambito del programma europeo Gioventù in Azione 2007 -­ 2013: la Misura che abbiamo scelto riguarda gli Scambi di giovani.

Uno Scambio di giovani è un progetto che riunisce gruppi di giovani di due o più paesi, fornendo loro l’opportunità di discutere e confrontarsi su vari temi e allo stesso tempo acquisire conoscenze su altri paesi e culture.

Infatti, le azioni progettuali consentiranno al nostro gruppo-obiettivo di Paesi diversi di incontrarsi e di conoscere le rispettive culture.

Lo scambio progettato da Managerzen Calabria, in collaborazione con le Associazioni Goodwill e Centro Studi Campus, che interesserà 8 Soci Jr (under 30) dell’Associazione, sarà sul tema di interesse comune che avrà per oggetto la divulgazione della Responsabilità Sociale d’Impresa, per recuperare lo scarto di sviluppo dei territori dei Sud d’Europa.


Gioventù in Azione 2007-­2013 è un programma della Commissione Europea che promuove l'educazione non formale, i progetti europei di mobilità giovanile internazionale di gruppo e individuale attraverso gli scambi e le attività di volontariato all'estero, l'apprendimento interculturale e le iniziative dei giovani di età compresa tra i 13 e i 30 anni.

Il principale gruppo-­obiettivo del Programma sono i giovani di età compresa tra i 15 e i 28 anni. Il Programma è aperto a tutti i giovani indipendentemente dal loro livello d'istruzione e bagaglio socioculturale. In Italia è attuato dalla Agenzia Nazionale per i Giovani.

Le priorità del programma sono:
-­ Cittadinanza Europea;
-­ Partecipazione dei Giovani;
-­ Diversità culturale.

Le priorità annuali del 2012 sono le seguenti
-­ Disoccupazione giovanile
-­ Lotta contro la povertà e l'emarginazione
-­ Creatività e imprenditorialità
-­ Lo sport per promuovere stili di vita salutari, inclusione sociale e partecipazione attiva.
-­ Sfide ambientali globali e cambiamento climatico

Se il progetto sarà approvato, coinvolgeremo nelle attività progettuali giovani imprenditori che rappresentano eccellenze all’interno di un’area depressa come quella della Provincia di Cosenza (Amarelli, liquirizia - Colavolpe, lav. Frutta secca - Ti&Si, Ricerche di Mercato certificata SA 8000 - il Gruppo Callipo - ecc...), nonché l’Università della Calabria, l’Associazione Assud e altri possibili attori interessati alla tematica del Sud d’Italia.

Giancarlo Vivone
Delegato Regionale Managerzen Calabria

Letto 14172 volte Ultima modifica il Giovedì, 15 Novembre 2012 07:42