Lunedì, 17 Marzo 2014 09:00

Sondaggio ManagerZen: ...siamo un Network! In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Vota)

chart-sondaggio

A dicembre abbiamo lanciato nella community un sondaggio su ManagerZen allo scopo di raccogliere le voci di soci, amici e simpatizzanti coi quali non sempre si riesce a confrontarsi...
Grazie ai 100 che hanno risposto: ecco i risultati !! 

Tanto per cominciare, diamo un po’ di numeri…

  • 12 domande,

  • 97 “rispondenti”,

  • 1764 risposte,

  • 1 solo obiettivo, quello che abbiamo condiviso con voi fin dall’inizio:

Capire come Managerzen incrocia i vostri pensieri, il sentire di tutti i giorni dentro e fuori dal lavoro, che cosa ci vedete e come vi vedete dentro Managerzen, cosa ci vorreste mettere e trovare e come desiderate essere parte di questo progetto che viene da lontano ma ha la voglia e la capacità di rinascere oggi.

Di seguito raccontiamo com’è andata, rappresentando i risultati del sondaggio con i nostri commenti di “backstage”….

 

 

 

Un network, siamo un network!! Ma perché non lo siamo sempre stati? Sì ma ora ce lo dicono i nostri soci e sentono Managerzen più così che non un luogo dove trovare informazioni o conoscenze… Una fonte di ispirazione in fondo ancora sì, per molti. E allora? E allora un po’ più zitti noi e condividiamo e ascoltiamoci. Managerzen sarà un network. Vuol dire essere più “orizzontali” e connessi. Vuol dire per tutti avere la responsabilità di esserci, di contribuire e di fare la propria parte. Vuol dire vedere e sentire gli altri come un ampliamento delle proprie risorse.

 

 

Ok, da domani tutti alla ricerca di esperienze di aziende e manager zen. Si, ma tutti tutti, siamo o non siamo un network? Questa è una indicazione “forte” e interessante, che ci piace molto perché è in linea con il nostro desiderio di dare visibilità ai sistemi di impresa e di management “win-win”, che mettano vicini i risultati aziendali con il benessere e la soddisfazione delle persone che li conseguono. Il network Managerzen, cioè noi e voi, sarà impegnato nella ricerca di queste storie che testimoniano che “si può fare”, le condivideremo e cercheremo di costruire, a partire da queste, modelli che possano amplificare le pratiche “zen” di management.

 

peculiarita managerzen 

 

Ma non era la convivialità il nostro pezzo forte? Sì ma i nostri amici networker forse ancora non lo sanno, se parteciperanno alla prossima Francigena lo potranno scoprire… Questa risposta ci ha fatto molto piacere, ci ha confermato che siamo quello che abbiamo sempre cercato di essere. La responsabilità che sentiamo, come Direttivo nella nuova logica allargata di network, è quella di tenere ferma la barra del nostro timone. Nella solita direzione, quella che avete condiviso con noi.

 

tessera managerzen 

La riflessione sulla quota di tesseramento è stata lunga e approfondita. Da un lato c’è un tema di sostenibilità dell’associazione, per quanto basata sul volontariato appassionato ci sono alcuni costi fissi che devono essere coperti per garantire sopravvivenza. Dall’altro tale sostenibilità deve essere un valore da tenere in considerazione anche per chi si vuole associare: abbiamo dunque accolto anche in questo caso le vostre indicazioni. Troverete maggiori dettagli nella sezione del portale dedicata.

 

 managerzen e realta

 

Ok, queste risposte sono in linea con le precedenti, quindi ci concentriamo sulle storie di imprese “zen”. Però dovremo organizzare anche più incontri, ci dicono, bene così potremo far apprezzare le nostra competenza nella convivialità… Vogliamo insieme con voi cercare strade concrete e sostenibili per passare sempre di più all’azione: la ricerca, l’analisi, la modellizzazione, la diffusione di storie d’impresa e di management in linea con i nostri valori può essere sicuramente un modo per farlo.

 

organizzazione managerzen 

Più decentrati di così, noi del Comitato Direttivo siamo di Rimini, Roma, Lugnano in Teverina, Corato, Cosenza.. In effetti ci manca il Nord…. Questa indicazione è stimolante. L’abbiamo letta come un desiderio di maggiore partecipazione attiva, di voglia di iniziativa. La possibilità di realizzarla è legata alla capacità di ognuno di voi di farsi promotore di azioni aggreganti sul territorio, con il nostro consiglio e supporto.

 

 banca del tempo managerzen

Ma abbiamo un “tesoro” in termini di ore da poter spendere per tutte le nostre attività! Sì anche se non facilmente riscuotibile…..

Questa risposta l’avevamo già condivisa nel Portale prima del Consiglio Direttivo. E’ una importante dichiarazione di disponibilità e di impegno, siamo sicuri che riusciremo a proporvi occasioni e modalità per darvi modo di dedicare a Managerzen il tempo che vorrete.

 

 coordinatore managerzen

 

rotazione coordinatore

 

 

Funzionare in logica più “orizzontale”, di network, apre la possibilità di attivare meccanismi di coordinamento più partecipativi. Il Coordinatore lavora a stretto contatto con il Consiglio Direttivo, propone, stimola, raccoglie progetti e iniziative, attiva gli altri soci per creare le condizioni di loro realizzazione in termini economici, organizzativi e operativi, coordina le attività. La nostra idea è che si possa partire da giugno prossimo, con un orizzonte di 6 mesi di impegno “rinnovabili”.

 

 

 

 

Siamo una scintilla, in un laboratorio…. Se non scoppia tutto potremo fare un sacco di belle cose!!!

Grazie a tutti

 

Letizia Migliola

Consigliere ManagerZen

Letto 17093 volte Ultima modifica il Mercoledì, 26 Marzo 2014 11:21