Libero - Luglio 2005

New age e ufficio, nasce il mito del managerzen
Libero -
MODE SOCIALI
Di Lorenzo Mottola
Tratto da Libero - luglio - 2005





MILANO "Il pranzo è fatto per chi ha tempo da perdere" diceva Gordon Gekko, protagonista di Wall Street, vera icona dello yuppie anni '80. Lo stile yuppie è ormai passato di moda e se dall' America reaganiana arrivava il modello del pescecane di borsa senza legami e con l'ossessione per il denaro, dal Tibet oppresso giunge il suo antagonista: il manager zen.
La filosofia orientale, e in particolare quella buddista, è alla base di questo nuovo movimento e in ogni angolo della penisola sono nate associazioni che cercano di insegnare come applicare gli insegnamenti dei monaci tibetani alla vita lavorativa. Una di queste è Manager Zen, un'organizzazione nata col preciso obiettivo di proporre un diverso approccio alla cultura aziendale: "Nelle imprese zen", recita l'originale manifesto dell' l'associazione "i colleghi sono tutti amici, ci si esprime liberamente, non ci si annoia e, soprattutto, si organizzano mega-feste..."

Per chi si sta accostando ora a questo tipo di filosofia vengono organizzati numerosi seminari e incontri. Il prossimo si terrà a Rimini, alla presenza di Tenzin Gyatso, quattordicesimo. Dalai Lama del Tibet, e sarà rallegrata da danze di monaci tibetani e da esibizioni di dervisci roteanti del tempio di Galata a Istambul. Una delle prime cose da fare, secondo i manager zen, è apprendere l'arte della meditazione.
Così, per portare l'armonia in ufficio, sarà indispensabile portarvi anche il Feng Shui. "Il Feng Shui fornisce validi suggerimenti in merito all'orientamento e posizionamento dei locali, dei mobili e dei loro componenti".
Così nell'arredamento del suo ufficio l'imprenditore non potrà fare a meno di accertarsi di aver posizionato tutti gli oggetti metallici della stanza in modo da trarne il maggior beneficio possibile e la scrivania dovrà essere orientata, a seconda delle mansioni svolte, in maniera differente.

È prudente, per esempio, direzionare la scrivania verso nordovest, nel caso ci si stia occupando di rapporti commerciali con altre aziende...
Chiaramente apprendere e conoscere appieno una filosofia così complessa non è semplice. L'associazione mette così a disposizione dei "coach-zen", personal trainer della spiritualità, che rispondono alle domande dei novizi 24 ore su 24. Le imprese che hanno aderito a questo nuovo tipo di approccio aziendale sono, ormai, migliaia. "Con i soci di Manager-Zen vogliamo costruire un network di professionisti "zen" rivela il sito dell'associazione "Sarà così possibile accedere ad una serie di contatti dove ognuno può presentarsi e offrire il proprio specifico know-how e la sua rete di relazioni".