Articoli

Rimini, 12 - 13 Novembre, Alternative English

Alternative English: un workshop per imparare inglese attraverso il corpo e la mente a Rimini, presso Managerzen-Area il 12 e 13 novembre 2010 con Danny Singh.


Rimini, Managerzen-Area
Venerdì-Sabato 12-13 novembre 2010


1° seminario di
Alternative English Workshop


con Danny Singh

alternative-english-rimini.jpg

Sai l'inglese e non riesci a parlarlo in modo fluido?

Non basta conoscere la grammatica e i termini giusti per riuscire a parlare l’inglese!
Quante volte rimaniamo bloccati e insicuri quando ci troviamo ad affrontare una conversazione in inglese? Abbiamo bisogno di fiducia e scioltezza per sentirci a nostro agio e comunicare serenamente.

Questo primo incontro si ripropone di fornire tecniche e strumenti efficaci per poter finalmente liberarci dalle nostre inibizioni e acquisire quella sicurezza che fa la differenza imparando ad “esprimerci” correttamente in un’altra lingua.

Rivolto chi conosce la lingua ad un livello medio per migliorare la propria comunicazione e acquisire nuove tecniche di apprendimento ed a chi è ad un livello avanzato per migliorare la propria capacità espressiva.


“La scoperta di un modo dinamico, divertente, nello stesso tempo efficace per migliorare l’inglese, lavorando sulla memoria, la comunicazione, i sensi, il lavoro di gruppo ecc..”

NB: il percorso di “Alternative English” proseguirà con moduli di approfondimento sia in formula weekend che in formule a distanza.
2° incontro: primavera 2011 dedicato al tema del “Public Speaking in Inglese”


OBIETTIVI

- Perfezionare la capacità di parlare inglese e sentirsi più sicuro di sé
- Essere motivato ad imparare e migliorare l’inglese in modo regolare, anche in assenza dell’ insegnante (motivation)
- Comprendere quanto sia importante il linguaggio del corpo e dei gesti facciali
- Migliorare l’intonazione e la pronuncia
- Arricchire la propria conoscenza grammaticale attraverso i movimenti del corpo (physical english)
- Communicare in modo efficace, anche senza parlare
- Affinare la capacità di ascolto


DESTINATARI
Manager, professionisti, imprenditori, insegnanti e tutti coloro che desiderano migliorare la loro comunicazione in lingua inglese.

 
METODOLOGIA
La metodologia è “imparare divertendosi” con il metodo laughnlearn. Si utilizza un approccio molto fisico, dinamico e rilassante nello stesso tempo perché si lavora molto con i sensi. Il lavoro di gruppo è fondamentale ed ognuno è stimolato dagli altri partecipanti. Le tecniche di team building, la PNL e la motivazione sono una parte fondamentale di questo metodo. 

Esercitazioni di gruppo e individuali tra cui:
- Preparazione di dialoghi e recitazione
- Giochi che stimolano la memoria
- Esercizi per migliorare la voce e il tono
- Giochi che lavorano sulla pronuncia
- Giochi che aiutano a ricordare i tempi dei verbi


TRAINER
dannysingh.jpgDanny Singh, insegnante di inglese, conduttore di yoga della risata e scrittore,  nato a Londra e vive a Roma da diversi anni. Ha una consolidata esperienza nell’ insegnamento della lingua inglese in vari settori: aziende, Parlamento, centri culturali, scuole statali, scuole private, con persone di diversa età, provenienza e nazionalità, di vari livelli di inglese e capacità di apprendimento. Insegna ovunque per portare il suo metodo nel mondo, basato sulla creatività e il legame tra corpo e mente nell’ apprendimento.  www.laughnlearn.net




INFORMAZIONI



Dove


MANAGERZEN-AREA Rimini


Via San Giovenale n. 86



Quando
Venerdì 12 / Sabato 13  novembre

9.30 - 13.00

14.00 - 17.30

Quota di Iscrizione
320 euro + IVA
Soci Managerzen: euro 280 (quota associativa: euro 75)


ISCRIVITI ONLINE
Compila IL FORM D’ISCRIZIONE






BONIFICO BANCARIO a
Associazione Culturale ManagerZen
Banca Popolare Emilia Romagna
Rimini Agenzia 1

IBAN : IT10W0538724202000001171008

Causale: "Alternative English Workshop 12/13 novembre 2010"
P.Iva 03340560402


PER INFO E ISCRIZIONI

Associazione culturale Manager Zen

Nadia Della Chiara
tel 0541.736362 – cell 3395329718
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.