Martedì, 25 Aprile 2006 00:00

Ma ci sono anche piccoli eroi

Scritto da  ManagerZen
Vota questo articolo
(0 Voti)
Forse vi ricordate il clamore suscitato dalla presenza di Beppe Grillo sulla rivista Time dell’ottobre scorso, come uno dei personaggi europei degni di nota (“heroes 2005”).


Massimo rispetto, si dice in questi casi, per colui che denuncia senza remore molte delle angherie e ingiustizie “nostrane”.

Sfogliando casualmente la rivista in questione mi sono imbattuto in un altro personaggio italiano di cui, però, non avevo sentito mai parlare.

Silvana Fucito è una donna napoletana, alta un metro e cinquanta ma con un coraggio più grande della sua altezza, la cui attività è sempre stata soggetta alla sovrattassa locale: il pizzo. Di fronte alla richiesta di 100.000€, impossibile da gestire per un piccolo commerciante, ha avuto il coraggio di mandare la Camorra ad un altro paese… pagando successivamente l’ardito invito con l’incendio del suo negozio.

Ma la grandezza di questa piccola donna è stata la volontà nel proseguire questa lotta impari fondando l’Associazione Anti-racket di S.Giovanni. Il suo motto è quello di risvegliare la coscienza dei suoi concittadini, prima ancora delle istituzioni e dell’opinione pubblica, cercando di scardinare dall’interno questa indescrivibile ingiustizia che colpisce la gran parte degli imprenditori nel sud.

Mi colpisce molto questo articolo, non fosse altro per il fatto che tanto risalto sia stato dato su questa rivista internazionale, a fianco di molte altre personalità. Tale figura risulta tanto importante agli occhi di chi opera nelle regole quanto ordinaria e desueta ai nostri occhi, ormai assuefatti dalla mancanza di tali regole.

E mi stupisce quotidianamente anche il mio livello di assuefazione per quanto avviene nel nostro paese, dove certi soprusi uniti agli scandali economici diventano commento di cronaca e poca indignazione sociale.

Non siamo per il momento nella situazione di scendere in piazza con le pentole, come accadde qualche anno fa in Argentina, ma quanto succede nell’economia del nostro paese mi fa pensare che, senza una nostra personale reazione, ci arriveremo presto. Questo esempio di Silvana mi sembra un’ottimo stimolo per non lasciarci trascinare nell’insensibilità o nell'attesa (vana) che il governo di turno possa cambiare questa situzione.

Raffaele

leggi l'articolo sul Time:
"taking on the mob"
http://www.time.com/time/europe/hero2005/fucito.html

Letto 12465 volte Ultima modifica il Venerdì, 13 Aprile 2012 15:39