Festival dell'Economia di Trento

Trento
Festival dell'Economia, Ricchezza e Povertà
Dall'1 al 4 Giugno a TRENTO


Trento 1 - 4 Giugno

Festival dell'Economia

Ricchezza e Povertà


Prima edizione del festival dell'economia a Trento, dal 1° al 4 giugno si discute di Ricchezza e povertà, con i più grandi economisti e filosofi del mondo


4 grandi personalità per il festival dell'economia di Trento
L’economista inglese Anthony Atkinson, quello cinese Fan Gang, il politologo tedesco Ralf Dahrendorf e il sociologo di origine polacca Zygmunt Bauman: saranno loro i personaggi che animeranno dall'1 al 4 giugno la manifestazione dedicata all'economia





L'economista inglese Anthony Atkinson, quello cinese Fan Gang, il politologo tedesco Ralf Dahrendorf e il sociologo di origine polacca Zygmunt Bauman saranno quattro dei relatori che parteciperanno al Festival dell'Economia, in programma dall'1 al 4 giugno 2006 a Trento.


Il Festival dell'Economia di Trento si annuncia quindi come un appuntamento da non perdere, un'occasione in cui il pubblico potrà sentire e confrontarsi con i massimi esperti mondiali su un tema attuale e non sempre accessibile al grande pubblico, qual è appunto l'economia.


Sir Anthony Atkinson
è con tutta probabilità il maggior studioso di distribuzione dei redditi, attualmente ricopre la carica di governatore del Nuffield college di Oxford. Sconosciuto al grande pubblico ma considerato fra i primi cento intellettuali al mondo, l'economista Fan Gang, direttore del National Economic Research Institute di Pechino, illustrerà a Trento con il suo linguaggio accessibile e originale lo sviluppo della superpotenza cinese. Il politologo Ralf Dahrendorf, tedesco di nascita ma inglese d'adozione (è stato insignito nel 1993 del titolo di Lord), garantirà al Festival il suo contributo di grande teorico liberale e profondo conoscitore dell'Europa. Alla guida per dieci anni della London School, Dahrendorf è oggi direttore del St. Anthony's College di Oxford.
Teorico della post-modernità, studioso critico della globalizzazione, il sociologo Zygmunt Bauman è attualmente professore emerito di Sociologia nelle Università di Leeds e Varsavia: i suoi libri sulla “società liquida” e sull'identità hanno appassionato milioni di lettori.


Ma questi sono solo alcuni fra i protagonisti, italiani e stranieri, che animeranno un ricco calendario di incontri e che trasformeranno per quattro giorni Trento nella “capitale dell'economia e del pensiero economico”.

La sfida del Festival di Trento è di rendere l'economia accessibile al grande pubblico, sfatando la convenzione che la vuole patrimonio esclusivo di pochi, eletti addetti ai lavori.

Cinema, teatro, editoria, dirette radiofoniche, momenti ludici per bambini e famiglie, mostre e fiere arricchiranno l'agenda del Festival e vivacizzeranno il soggiorno a Trento.



Per informazioni:

FESTIVALdell'ECONOMIA di TRENTO
Tel. +39 0461 260511
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.festivaleconomia.it
Letto 12947 volte Ultima modifica il Venerdì, 13 Aprile 2012 15:39