L'organizzazione come gioco In evidenza


Ravello, 30 Giugno - 2 Luglio
XXI Seminario d'estate
La dimensione ludica e rischiosa del lavoro





L’evento
Da venti anni il Seminario d’Estate si propone come esperienza formativa sui generis, in cui lezioni e riflessioni, sapere manageriale, musica e arti visive, introspezione e convivialità, studio lavoro e gioco si intrecciano per imprimere alle idee razionali la forza dell’emotività, la consapevole leggerezza dell’ozio creativo praticato nella meravigliosa cornice della Costiera Amalfitana.
Il tecnicismo specialistico è messo da parte per affrontare, in un contesto sereno e creativogenico come Ravello, temi che intersecano vita, lavoro e società.
Il Seminario inizia il pomeriggio di venerdì 30 giugno e termina all’ora di pranzo di domenica 2 luglio.
Ogni mezza giornata prevede due conferenze di 45 minuti l’una, non seguite da dibattito. Chi lo desidera, potrà riflettere per proprio conto sui contenuti o potrà discuterli sia con i Relatori che con i Colleghi durante le belle pause ai caffè della piazza, nelle ville, in piscina.
Poiché il Seminario, più che una serie di lezioni, è un mood, un “clima”, si consiglia vivamente di parteciparvi dall’inizio alla fine.



Il Gioco
Il concetto di “gioco” è stato sempre considerato antitetico o complementare a quello di “lavoro”. L’uno può essere spiegato molto meglio confrontandolo con l’altro. Cosa è il lavoro e perché si lavora? Cosa è il gioco e perché si gioca?


Per maggiori informazioni:
http://www.s3studium.it/campus/ravello_2006/index.htm



Per informazioni è possibile contattare la segreteria organizzativa ai seguenti recapiti:

S3.Studium
Corso Vittorio Emanuele II, 209 - 00186 Roma
Tel. +39.06.6880.9816 – 9768
Fax +39.06.6821.3114
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.s3studium.it

Letto 11385 volte Ultima modifica il Venerdì, 13 Aprile 2012 15:39