Meditazioni Riminesi In evidenza

meditazioni riminesiUndicesima edizione di "Meditazioni riminesi", tema di quest'anno: La filosofia della ricchezza. Riflessioni sul pensiero economico e sugli economisti.


Meditazioni Riminesi

Filosofia della Ricchezza - Riflessioni sull’economia contemporanea


Undicesima edizione di "Meditazioni riminesi", nuova serie di conferenze ancora una volta proposte come momento di riflessione filosofica e antropologica sulla contemporaneità.
Tema di quest'anno: 
La filosofia della ricchezza. Riflessioni sul pensiero economico e sugli economisti. 

Anche per il 2009 l’interrogazione riguarda un tema di vasto interesse che vanta una cospicua tradizione di studi ed elaborazioni che qui, come di consueto, si riassume in pochi interventi pensati per un pubblico vasto: l’argomento, l’economia, riveste per altro un carattere di bruciante attualità per via della rivoluzione in essere nei mercati del mondo intero. 

Tuttavia proprio l’emergenza suggerisce di riflettere rivolgendo lo sguardo ad un più ampio contesto che non può non comprendere la dimensione politica, ma anche etica e pragmatica della condizione umana. 
Per questo il titolo, Filosofia della ricchezza, che riecheggia in qualche modo quello di un testo che si colloca agli inizi del pensiero economico modermo, allude alla esigenza di una visione diversa dell’essere dell’homo oeconomicus. 
Saranno dunque invitati alcuni studiosi di vario orientamento culturale che si avvicenderanno, con cadenza settimanale, nello sviluppare le proprie argomentazioni sull’idea di ricchezza e della sua produzione e distribuzione: Geminello Alvi, Enrico Berti, Massimo Cacciari, Domenico Losurdo, Emanuele Severino, Nadia Urbinati, Stefano Zamagni. 

La novità di questa edizione delle "Meditazioni" consiste nella organizzazione di una importante sezione di approfondimenti, grazie alla sollecitazione della Associazione "Nuove generazioni" e all’apporto scientifico della Facoltà di Economia del Polo didattico-scientifico riminese della Università di Bologna: si sta così delineando una sequenza di seminari, affidati a singoli o coppie di studiosi su alcune figure e temi della storia del pensiero economico moderno e contemporaneo italiano. 
A questo proposito va segnalato il coinvolgimento della Società italiana degli economisti nella redazione del programma che, a titolo esemplificativo, riguarderà in chiave storico/tematica alcuni protagonisti della scena italiana in materia di riflessione economica, da Pietro Verri e Antonio Genovesi a Umberto Ricci, da Luigi Einaudi (magari ospitando anche la mostra e il documentario a lui dedicati presso il Palazzo del Quirinale per celebrare il sessantesimo anniversario della sua elezione a Presidente della Repubblica) a Pietro Sraffa, da Francesco Vito a Federico Caffè e Beniamino Andreatta, da Franco Modigliani a Paolo Sylos Labini, Giovanni De Maria, Valentino Dominedò, etc. A questi autori si potrebbe aggiungere Pasquale Boninsegni, riminese, di cui la Biblioteca Gambalunga di Rimini detiene un cospicuo fondo bibliografico. 

Periodo di svolgimento: 8 febbraio - 27 marzo 2009
Tariffa d'ingresso: Ingresso libero
Località: Rimini
Orario Festivo: 17.00
Programma:


Conferenze

Domenica 8 febbraio, ore 17 
EMANUELE SEVERINO, Università di Venezia 
Il declino del capitalismo 

Domenica 15 febbraio, ore 17 
ANTONIO PAOLUCCI, Musei vaticani 
Arte e denaro 

Domenica 22 febbraio, ore 17 
ENRICO BERTI, Università di Padova 
La ricchezza negli antichi e nei moderni 

Domenica 1 marzo, ore 17 
DOMENICO LOSURDO, Università di Urbino 
Filosofia della ricchezza e filosofia della miseria 

Domenica 8 marzo, ore 17 
PIER LUIGI CELLI, L.U.I.S.S. Roma 
Carriere, Merito e Genere 

Venerdì 13 marzo, ore 17 
MASSIMO CACCIARI, Università di Venezia 
Filosofia del danaro 

Domenica 22 marzo, ore 17 
STEFANO ZAMAGNI, Università di Bologna 
Sull’avarizia 


Seminari di approfondimento

Governare la Crisi 
Il contributo del pensiero economico italiano 

Giovedì 12 febbraio, ore 17 
ALFREDO GIGLIOBIANCO, Divisione Storia economica Banca d’Italia 
Beniamino Andreatta e lo sviluppo economico dell’Italia 

Mercoledì 18 febbraio, ore 17 
PIERLUIGI CIOCCA, Università La sapienza 
Carlo Cipolla. Il declino economico, fra storia e teoria 

Giovedì 5 marzo, ore 17 
ALESSANDRO RONCAGLIA, Università La Sapienza 
Paolo Sylos Labini, economista e cittadino 

Giovedì 19 marzo, ore 17 
GIUSEPPE AMARI, Centro Studi C.G.I.L: 
Federico Caffè, un economista per la Costituzione, un profeta del capitalismo "storico" 

Venerdì 27 marzo 
MARCELLO DE CECCO 
Seminario conclusivo 

L’iniziativa è promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Rimini e organizzata dalla Biblioteca civica Gambalunga 
in collaborazione con la Facoltà di Economia - Polo Scientifico di Rimini 
Società Italiana degli Economisti 
Associazione Centro Studi Nuove Generazioni 
con il patrocinio dell’Istituto italiano per gli studi filosofici.

La partecipazione è libera e gratuita e ammessa nei limiti della disponibilità dei posti. 
Ai frequentanti che lo richiederanno sarà rilasciato un attestato di partecipazione. 

Il ciclo è riconosciuto dall'Autorità scolastica come attività di aggiornamento.


Links

http://www.comune.rimini.it/primo_piano/pagina941.html

 

Letto 9952 volte Ultima modifica il Venerdì, 13 Aprile 2012 15:39