Imola, sabato 10 aprile Valori spirituali in Olivetti In evidenza

olivetti85.jpgA 50 anni dalla morte di Adriano Olivetti si svolgeranno incontri per affrontare temi attualissimi, con l'esigenza crescente di etica nell’economia e nella società: primo incontro sabato 10 aprile a Imola.


Prima conferenza 2010 promossa dall’Associazione Città dell’Uomo di Imola
 
ARGOMENTI UMANI E VALORI SPIRITUALI IN OLIVETTI


Imola - Sabato 10 aprile ore 16
Sala delle Stagioni, via Emilia 25 

olivetti.jpgL’Associazione Città dell’Uomo, in collaborazione con la Fondazione Cassa di Risparmio di Imola, Università Aperta e Curti Costruzioni Meccaniche di Castel  Bolognese, promuove una conferenza sul tema: Argomenti umani e valori spirituali in Olivetti. 

«Può l'industria darsi dei fini? Si trovano questi fini semplicemente nell'indice dei profitti? O non vi è, al di là del ritmo apparente, qualcosa di più affascinante, una trama ideale, una destinazione, una vocazione anche nella vita di una fabbrica?»

La politica, l’economia e la morale furono le tre grandi frontiere dell’impegno di Adriano Olivetti per le riforme. La riforma morale è, come si evince dalle opere olivettiane, prioritaria, dal momento che Olivetti ricercava un rinnovamento della civiltà umana. Questo programma era legato in modo indissolubile al religioso. Il problema spirituale fu centrale per tutta la sua vita. Nella sua biografia si incrociarono e si sovrapposero diverse matrici religiose, come la tradizione ebraica (dal padre ebreo, socialista e umanista), il cristianesimo della riforma protestante (dalla madre valdese), il cattolicesimo e dagli incontri di lettura con Maritain, Mounier, Buber e Simone Weil.  

Quest’anno, a 50 anni dalla prematura morte di Adriano Olivetti, anche a Imola, oltre a Roma e Ivrea, si svolgeranno incontri per affrontare temi attualissimi a partire da quella esperienza.

«C’è un esigenza crescente di etica nell’economia e nella società, a partire da quell’esperienza e mi riferisco, è evidente, ad Adriano Olivetti, e in modo particolare alla sua “Città dell’uomo” in cui si evidenzia come una società, per essere saggia e felice, debba coniugare valori materialistici con quelli spirituali – afferma Mauro Casadio Farolfi – ed elencando questi ultimi, Verità, Giustizia, Bellezza e Amore, mi sembra che Olivetti sintetizzi ciò di cui oggi la nostra società, anzi, la società globalizzata, abbia disperatamente bisogno».

Il primo incontro è  previsto sabato 10 aprile alle ore 16 presso la Sala delle Stagioni, via Emilia 25 sul tema “Argomenti umani e valori spirituali in Olivetti”.

Parteciperanno:  

Matteo Bianchi, Dottorando in Studi religiosi, Scienze sociali e Studi storici sulle religioni presso l'Università degli Studi di Bologna. Si occupa di ebraismo italiano tra XVIII e XIX secolo, di storia dell'ebraismo tedesco nel Novecento e di misticismo ebraico. Collabora con l'Istituto Superiore di Scienze Religiose “Alberto MarvellIi” di Rimini.

L’altro relatore sarà l’imolese Luca Gabbi.
Gabbi è diacono permanente. Laureato in ingegneria con master in Business Administration, ha poi conseguito una laurea triennale in filosofia presso la Pontificia Università S. Tommaso d’Aquino, diplomato in Scienze Religiose, specializzato in Dottrina sociale della Chiesa presso l’Università Lateranense. Già dirigente in grandi aziende industriali, vive a Imola dove opera nella Caritas diocesana e in campo sociale.

Ha curato l’edizione, con propri contributi specifici, di: Eredità di un maestro (Ravenna 1994), La sapienza dei Padri (Ravenna 1996), Coscienza (Roma 2000). Ha pubblicato i seguenti libri: Sussidiarietà e nuovo Welfare (Roma 2006), Confessioni di un ex manager. Quale etica d’impresa? (Bologna 2008).

L’incontro sarà coordinato da Mauro Casadio Farolfi, Presidente dell’Associazione Città dell’Uomo; porteranno i saluti Roberto Visani, Vice Sindaco di Imola, e rappresentanti della Fondazione Cassa Risparmio di Imola e Gabriella Barbieri Presidente di Università Aperta. Le iniziative dell’Associazione Città dell’Uomo si svolgono grazie alla collaborazione della Fondazione Cassa Risparmio di Imola.

logo-citta-delluomo.jpg

Letto 9027 volte Ultima modifica il Venerdì, 13 Aprile 2012 15:39