Libri - Leggere o sfogliare: FUTURO ARTIGIANO
Titolo:      FUTURO ARTIGIANO
Categorie:      Nuova Economia
LibroID:      4022
Autori:      Stefano Micelli
ISBN-10(13):      9788831709606
Editore:      Marsilio
Data pubblicazione:      2011
Number of pages:      0
Lingua:      Italiano
Valutazione:      0 
Immagine:      cover
Descrizione:     

Il nuovo immaginario dell’industria italiana: una virtuosa contaminazione tra artigianato e globalizzazione. Il lavoro artigiano è un ingrediente essenziale della competitività della nuova media impresa che rappresenta il Made in Italy nel mondo. Ma il suo contributo non è, come si potrebbe immaginare, rivolto necessariamente al mercato di lusso. Le storie dei jeans Met, delle scarpe Nero Giardini, delle confezioni Cantarelli non parlano di un prodotto italiano “esclusivo”, ma di prodotti di qualità che cambiano rapidamente nel tempo e hanno bisogno di competenze artigiane per stare al passo con la dinamica del mercato. Il lavoro artigiano viene comunicato in modo nuovo (lavorazioni specifiche affidate a fornitori locali, “passaporti” che certificano la produzione italiana fase per fase), valorizzato come strumento per aprirsi alla globalizzazione (Geox, Intimissimi, Max Mara), inserito in una proposta di valore più sofisticata che si confronta senza timori con la tecnologia (Zamperla, produttore di giostre per i grandi parchi Disney). Avvalendosi di esempi concreti e dell’analisi delle esperienze più significative di questi ultimi anni, il libro mostra come il “quarto capitalismo” italiano, ovvero le nuove multinazionali tascabili che portano il prodotto italiano nel mondo, non solo non hanno rinnegato il saper fare con le mani, ma danno oggi nuovo valore alla competenza artigiana, offrendo infinite possibilità per mettere in moto dinamiche di crescita assolutamente originali e sorprendenti. L’artigiano contemporaneo rappresenta il legame tra passato e futuro: fra la nostra storia nazionale e il nostro modo di stare nell’economia e nella società globali.