Giovedì, 07 Giugno 2007 11:25

Banca Intesa-Sanpaolo uscira'  dal mercato delle armi In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Banche Armate
Parallelamente alla diminuzione dell'impegno sulle armi sarà aumentato quello nel campo dell'economia sociale e solidale, attraverso Banca Prossima.


Banca Intesa-Sanpaolo uscirà dal mercato delle armi



 


Nasce anche Banca Prossima, dedicata alle imprese sociali
Ad annunciarlo è stato, al Festival dell'Economia di Trento, il responsabile Csr (responsabilità sociale d'impresa) del gruppo Valter Serrentino, precisando che la nuova scelta dovrebbe scattare dal prossimo 1° luglio.

Proprio il gruppo Intesa-Sanpaolo, principale sponsor del festival, è stata nel 2006 la banca che con oltre 400 milioni di euro ha maggiormente fornito servizi in appoggio alle esportazioni italiane di armi.

campagnabanchearmate.gifSerrentino ha aggiunto che parallelamente alla diminuzione dell'impegno sulle armi sarà aumentato quello nel campo dell'economia sociale e solidale: a questo proposito nascerà Banca Prossima, la banca del gruppo dedicata alle imprese sociali. Soddisfatto del risultato ottenuto dalle pressioni il coordinatore della “Campagna banche armate” Giorgio Beretta, secondo cui però le associazioni non devono adagiarsi.



Dati




Link Utili
Fonte | Metamorfosi
Fonte | Unimondo
Link | Campagna Banche Armate

Letto 17305 volte Ultima modifica il Mercoledì, 10 Ottobre 2012 18:59