Giovedì, 26 Febbraio 2009 16:03

Ue: caricabatterie unico per i telefonini In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
Caricabatterie universale
La Commissione europea ha intenzione di obbligare i produttori ad adottare un modello standarddi caricabatterie. (da Corriere.it di Emanuela Di Pasqua - 16 Febbraio)


Ue: caricabatterie

unico per i telefonini


L'idea di un unico alimentatore per tutti i modelli e per tutti i brand, che vada bene in ogni nazione del Vecchio Continente, è nell'aria da tempo, ma questa sembra la volta buona.

L'Unione Europea, dopo aver ventilato da tempo la necessità che l'esercito dei 500 milioni di cellulari sparsi sul suo territorio abbia presto un unico caricabatterie, è ora fermamente decisa a stringere i tempi della decisione. E se sarà necessario annuncia anche di essere disposta a forzare la (chiaramente) riluttante industria del settore.

Caricabatterie universaleL'Associazione europea delle telecomunicazioni è stata intanto incaricata di preparare una posizione comune per arrivare all'utilizzo di interfacce standard e la soluzione più probabile sembra convergere verso i caricabatterie che usano la porta Usb dei dispositivi.

Quante volte è capitato di pensare all'assurda impossibilità di caricare il telefono nuovo utilizzando lo stesso alimentatore del vecchio perché il connettore è sempre diverso o ancora agli ostacoli insensati in cui si inciampa quando si viaggia per alimentare il proprio telefono mobile. Non si tratta solo di seccature, ma anche di un enorme spreco, sia ambientale che economico. Grazie al solito e conosciuto turn over di telefonini, (quasi) ogni qualvolta si sostituisce il telefonino con un modello nuovo si chiude per sempre in un cassetto anche il vecchio caricabatterie con il risultato che ogni anno, secondo stime aggiornate al 2008, tra i 48 e i 51 milioni di alimentatori diventano inutili.


(da Corriere.it di Emanuela Di Pasqua - 16 febbraio 2009)
Letto 13154 volte Ultima modifica il Venerdì, 13 Aprile 2012 15:39